Leggendo una delle mie riviste di settore preferite (Casa Facile), mi sono imbattuta su un bell’articolo dedicato a Porte e Finestre.

Il nuovo must? Coordinarle come veri e propri elementi d’arredo, dai quali partire per creare il tuo stile all’interno di ciascun ambiente.

Che le porte per interno fossero complici dell’arredamento di una casa, lo sostengo da sempre -da ancora prima di dedicarmi completamente al settore dei serramenti – ma oggi è vero, anche gli infissi possono fare tendenza. Oltre ad essere particolarmente performanti in termini di isolamento termico e acustico, le nostre finestre sono anche molto belle.  Di chi è il merito? Delle aziende leader del settore che lavorano il PVC e studiano ogni giorno come migliorare l’infisso, nelle prestazioni e nel design. Noi ci prendiamo solo la responsabilità di scegliere i partner giusti. Spetta poi al cliente finale decretare il risultato della nostra scelta. Come si suol dire, fin qua tutto bene!!
Ma non ci fermiamo mai. cerchiamo sempre di migliorare la nostra gamma di infissi per garantire ai nostri clienti affidabilità del serramento.

Essendo molto belli, gli infissi fanno tendenza. E, siccome sostituire porte e finestre rappresenta una scelta importante che si sostiene poche volte nell’arco della vita, va fatta con la giusta cautela e consapevolezza. Basta affidarsi al professionista giusto per fare, insieme, un percorso davvero soddisfacente, non solo dal punto di vista economico ma anche pratico e umano.

In passato, non era detto che le porte dovessero andare di pari passo con gli infissi, almeno dal punto di vista estetico. Oggi, invece, il design più evoluto vede questi due tipi di serramenti  sempre più coordinati e spesso abbinati insieme.

Infatti,  sempre più frequentemente, ci capita di realizzare preventivi proprio ad hoc per porte dello stesso colore o della stessa finitura delle finestre.
Per esempio: porta per interno colore Palissandro e infissi in PVC dello stesso colore (ogni azienda ha un nome preciso per questo tipo di finitura). Si tratta di uno degli abbinamenti più gettonati che ben si sposa con il bianco delle pareti e/o con le pavimentazioni in Gres Porcellanato, chiaro o scuro che sia.

Porte e finestre, elementi d'arredo
Palissandro per porta e finestra

Va molto bene anche il mix tra l’infisso in PVC bianco frassinato  e porte per interno  in legno laccate di colore bianco frassino a poro aperto. Due elementi diversi che richiamano l’essenza stessa della venatura del legno.
Un abbinamento molto chic che trova un ottimo riscontro anche negli ambienti più rustici.

Porte e finestre, elementi d'arredo
Finestra in PVC colore bianco effetto legno
Porte e finestre, elementi d'arredo
Porta per interno laccato bianco frassino a poro aperto

C’è anche chi osa con i colori.
Rosso per le finestre e rosso anche per le porte. Ovviamente, per non avere a che fare con eventuali problemi di tipo condominiale, nella scelta degli infissi in PVC si può optare per la soluzione bicolore. In questo caso, il rivestimento esterno risponderà alla volontà del condominio, mentre quello interno sarà come piace a voi.

Porte e finestre, elementi d'arredo
Porta rossa e PVC bicolore, esterno colore noce e interno colore rosso

Richiedete un preventivo gratuito presso il nostro showroom, per la sostituzione delle vostre vecchie finestre e o per cambiare le porte della vostra casa.
Insieme, vedremo anche cosa prevede la burocrazia per eventuali autorizzazioni e recuperi fiscali.

 

Porte e finestre, elementi d’arredo
Tagged on:                                     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *