Vuoi rinnovare la tua casa?
Hai voglia di dare una nuova linfa vitale al tuo ambiente domestico, senza per forza affrontare i costi e i tempi biblici di una ristrutturazione?

Facile, basta un investimento contenuto per un risultato eccezionale.
Perché non pensi di sostituire le porte per interni?

Non c’è nemmeno bisogno di cambiarle proprio tutte, ne basta una.

Di solito si preferisce mettere mano a quella più in vista, la prima che vedi appena entri in casa o – nelle tradizionali case anni 70/80 – quella che separa la zona living dalla zona notte. Questa porta, normalmente, è a vetro ma le soluzioni possono essere diverse, per tutte le tasche e soprattutto che possano rispettare i gusti e lo stile della casa e di chi ci abita.

Hai mai pensato di osare con il colore?
Le porte per interni colorate, a battente o scorrevoli, sono davvero accattivanti. Ne basta una, completamente diversa da quelle esistenti, che al momento decidi di mantenere, a cambiare l’aspetto abitativo di quell’ambiente.

Ecco alcuni esempi:

Ph by Pinterest
Ph by Pinterest

 

Ph by Pinterest
Ph by Pinterest

 

Ph by Pinterest
Ph by Pinterest

 

Ma non è solo il colore a fare la differenza. Una particolare composizione di vetri, asimmetrica e irregolare che conferisce movimento alla stanza, può essere una soluzione elegante e alternativa per chi non vuole legarsi ad un colore preciso.
Ecco di seguito una nostra realizzazione: porta in legno con vetri satinati asimmetrici, colore neutro, facilmente adattabile ad ogni stile di arredo.

Realizzazione by Ceccarelli Infissi
Realizzazione by Ceccarelli Infissi

Siamo a disposizione per suggerirvi le soluzioni più adatte alle vostre esigenze.

Vuoi rinnovare la tua casa? Basta una porta!
Tagged on:                             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *